• Italia
  • venerdì 8 febbraio 2019

A dicembre la produzione industriale italiana è calata dello 0,8% rispetto al mese prima e del 5,5% rispetto a un anno prima

Secondo i dati pubblicati oggi dall’ISTAT, a dicembre la produzione industriale italiana è calata dello 0,8 per cento rispetto al mese prima e del 5,5 per cento rispetto a un anno prima. I settori in cui il calo è stato più forte, dice l’ISTAT, sono stati quello dell’industria del legno e della carta (calata del 13,0 per cento rispetto a un anno prima), delle industrie tessili, dell’abbigliamento e di pelli e accessori (calato dell’11,1 per cento) e quello della fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche (calato del 7,9 per cento).

(AP Photo/Shizuo Kambayashi)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.