• Italia
  • giovedì 7 febbraio 2019

Venerdì 8 febbraio ci sarà uno sciopero nazionale di Trenitalia

Durerà dalle 9 alle 17 e potrebbe causare ritardi e cancellazioni; tra venerdì e sabato ci sarà anche uno sciopero che riguarderà in particolare la Liguria

Venerdì 8 febbraio ci sarà uno sciopero nazionale dei dipendenti di Trenitalia e sono previsti disagi e rallentamenti per tutta la giornata. Lo sciopero inizierà alle 9.00 e continuerà fino alle 17.00 e riguarderà sia il personale dei treni che quello dei servizi di biglietteria (anche se con orari diversi). Tra venerdì e sabato mattina, inoltre, ci sarà uno sciopero dei macchinisti dei treni a lunga percorrenza dell’impianto di Genova.

Trenitalia ha detto che saranno garantiti i servizi dei treni Freccia, che in alcune regioni potrebbero essere confermati tutti i treni previsti e che nelle regioni in cui ci saranno più adesioni allo sciopero sarà privilegiato il mantenimento delle corse negli orari di punta. Trenitalia ha detto inoltre che saranno garantiti i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino, con il treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi.

Lo sciopero del personale di Genova non riguarderà i treni regionali ma potrebbe causare altri problemi alla circolazione. Sul sito di Trenitalia trovate già un elenco dei treni che saranno cancellati.

Per informazioni sullo sciopero, si può chiamare il numero verde 800-892021, che sarà attivo dalle ore 8.00 di giovedì 7 alle ore 02.00 di sabato 9 febbraio.

Mostra commenti ( )