• Mondo
  • giovedì 7 febbraio 2019

Almeno tre persone sono morte nel crollo di un edificio di otto piani a Istanbul

Almeno tre persone sono morte nell’edificio di otto piani crollato mercoledì 6 febbraio a Istanbul, in Turchia. Altre 12 sono state state estratte vive dalle macerie: una di loro sarebbe in gravi condizioni. Non si sa con precisione quante persone siano ancora intrappolate, ma secondo i giornali locali nell’edificio abitavano 27-30 persone. Sull’incidente è stata avviata un’indagine per appurare le cause del crollo: secondo il governatore di Istanbul Ali Yerlikaya, gli ultimi tre piani sarebbero stati costruiti illegalmente.

(BULENT KILIC/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.