La foto di gruppo degli Oscar

Con tutti i nominati per la 91esima edizione: Lady Gaga, Rachel Weisz, Mahershala Ali, Amy Adams e Bradley Cooper tra gli altri

Il 4 febbraio al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles, in California, c’è stato il tradizionale Oscar Nominees Luncheon, un rinfresco serale (anche se luncheon indica un pranzo informale) dei candidati agli Oscar, che quest’anno sono arrivati alla 91esima edizione e verranno assegnati nella notte tra il 24 e il 25 febbraio. L’evento, organizzato dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, è famoso soprattutto perché è in quest’occasione che viene scattata la foto di gruppo con tutti i candidati, in questo caso 212, radunati attorno a una copia gigante della statuetta dorata. C’erano tra gli altri Glenn Close, Lady Gaga, Yalitza Aparicio candidata come miglior attrice protagonista di Roma, Mahershala Ali, Bradley Cooper, Amy Adams arrivata alla sesta nomination, Willem Dafoe, Viggo Mortensen e Spike Lee, in Nike dorate.

Oltre alla foto ufficiale, i fotografi hanno potuto scattare alcuni ritratti in posa e altri nella sala, tra gli ospiti che scambiano abbracci e battute tra un bicchiere di Pinot nero e un assaggio di fragole con granella al caramello.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.