• Mondo
  • giovedì 31 gennaio 2019

Domani Uber e Cabify sospenderanno i loro servizi a Barcellona

I due servizi di noleggio auto con autista Uber – statunitense – e Cabify – spagnolo – sospenderanno i loro servizi a Barcellona a partire da venerdì. Le decisione è arrivata in seguito alle nuove regole imposte dal governo della Catalogna, che prevedono che i veicoli vengano prenotati con almeno 15 minuti di anticipo. Cabify, che sostiene di avere più di un milione di utenti a Barcellona, ha detto che il 98,5 per cento delle sue vetture viene prenotate con meno di 15 minuti di preavviso e che le nuove misure sono state pensate per danneggiare servizi alternativi ai taxi come quelli offerti da lei e da Uber. Come scrive il Guardian le nuove regole sono il risultato delle forti pressioni fatte sul governo dai tassisti, che da mesi chiedono un maggior controllo sui servizi di car sharing e sui veicoli privati con autista.

(PAU BARRENA/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.