Il Lussemburgo ha annunciato ufficialmente che i mezzi pubblici saranno gratuiti a partire da marzo 2020

A partire dal 1 marzo 2020 in Lussemburgo i mezzi pubblici saranno completamente gratuiti: la notizia era nell’aria da tempo, ma è stata confermata lunedì del ministro locale dei Trasporti, François Bausch. Il Lussemburgo è il primo paese al mondo ad introdurre il trasporto pubblico gratuito su tutto il suo territorio, e, mentre non sarà più necessario pagare i biglietti per viaggiare all’interno del paese, anche il prezzo dei biglietti per i lavoratori transfrontalieri che ogni giorno si recano in Lussemburgo verrà ridotto considerevolmente.

Il trasporto pubblico gratuito costerà allo stato intorno ai 41 milioni di euro all’anno e il ministro Bausch ha detto che sono previsti anche investimenti fino a 2,2 miliardi di euro fino al 2023 per migliorare la rete ferroviaria e quella tranviaria. Anche il servizio degli autobus verrà completamente ripensato: entro il 2030 il ministero vuole sostituire tutti i mezzi del paese con autobus elettrici per portare a zero le emissioni inquinanti dirette del trasporto pubblico.

Vuoi capire meglio cosa succede in Europa?

Le strade di Lussemburgo. (LUDOVIC MARIN/AFP/Getty Images)