Nel 2018 l’economia cinese è cresciuta al ritmo più basso degli ultimi 28 anni

Nell’ultimo trimestre del 2018 la crescita economica della Cina ha continuato a rallentare, un dato che preoccupa gli analisti e che potrebbe avere conseguenze per l’economia globale. Negli ultimi tre mesi dello scorso anno la crescita è stata del 6,4 per cento rispetto all’anno precedente, e del 6,5 per cento rispetto al trimestre precedente. In tutto il 2018 la crescita è stata pari al 6,6 per cento, il dato più basso dal 1990. La riduzione era stata prevista dagli analisti, ma suscita comunque diverse preoccupazioni. Negli ultimi mesi il governo cinese ha avviato diverse iniziative per sostenere l’economia, incentivando la domanda interna nel tentativo di rendere la Cina meno dipendente dalle esportazioni. Tra le iniziative ci sono state l’avvio di nuovi cantieri per le infrastrutture e la riduzione di alcune imposte.

Due ragazze si scattano delle foto in un parco di Pechino (WANG ZHAO/AFP/Getty Images)
TAG: