• Mondo
  • sabato 5 Gennaio 2019

Trump ha minacciato che lo “shutdown” del governo federale potrebbe prolungarsi per «mesi o anni»

Il presidente americano Donald Trump ha minacciato che lo shutdown del governo federale – cioè la sospensione di tutte le attività non essenziali – in corso da circa due settimane potrebbe prolungarsi per «mesi o anni». Lo ha detto durante una conferenza stampa al termine di un incontro di due ore con i rappresentanti dei Democratici, con cui non è riuscito a trovare un compromesso per “riaprire” le attività del governo federale.

Da settimane Trump chiede che la misura per rifinanziare le attività del governo federale comprenda un finanziamento per la costruzione di un muro al confine col Messico, cioè la più nota e controversa promessa elettorale di Trump. I Democratici, che in seguito alle elezioni di metà mandato controllano la Camera, non intendono finanziare il muro in alcun modo, e hanno offerto a Trump e ai Repubblicani diverse altre misure di compromesso, che per il momento sono state rifiutate.

(SAUL LOEB/AFP/Getty Images)