• Mondo
  • giovedì 3 Gennaio 2019

Il numero di morti nell’incidente ferroviario in Danimarca è salito a otto

Il numero delle persone morte nell’incidente ferroviario avvenuto ieri in Danimarca è salito a otto: lo ha fatto sapere la polizia dicendo che le persone morte sono tre uomini e cinque donne. La polizia ha anche spiegato che sta lavorando all’identificazione dei corpi attraverso l’analisi dentale e del DNA. L’incidente è avvenuto la mattina di mercoledì 2 gennaio sul ponte che collega le due maggiori isole dell’arcipelago: Fionia e Selandia, dove si trova in parte anche la capitale del paese, Copenaghen.

Dopo l’incidente, la prima parte delle indagini si è svolta mentre il treno era ancora sul ponte, dove il tempo e l’estensione dei danni non hanno permesso una ricerca accurata tra i vagoni. Dopo che il treno è stato spostato su una linea ferroviaria chiusa, si sono potute fare le ricerche complete e sono stati scoperti gli ultimi due corpi.

Il ponte che collega Fionia e Selandia, con il treno passeggeri coinvolto nell'incidente, 2 gennaio 2019 (MADS CLAUS RASMUSSEN/AFP/Getty Images)