• Sport
  • martedì 1 gennaio 2019

Il ciclista britannico Chris Froome non correrà il prossimo Giro d’Italia

Il Team Sky ha comunicato che i ciclisti britannici Chris Froome e Geraint Thomas non parteciperanno alla prossima edizione del Giro d’Italia, la cui partenza è prevista l’11 maggio da Bologna. Froome non potrà quindi difendere la maglia rosa vinta l’anno scorso a Roma: insieme a Thomas si concentrerà sul Tour de France, il loro principale obiettivo della stagione. Al Giro d’Italia il Team Sky sarà capitanato dal colombiano Egan Bernal. Froome ha commentato la sua decisione dicendo: «È stato difficile capire esattamente cosa fare nel 2019, e su quale grande giro concentrare la mia attenzione, specialmente dopo aver vinto il Giro d’Italia lo scorso anno e aver passato un periodo fantastico con la squadra. Ma nel 2019 il mio obiettivo sarà il Tour de France. È stata una decisione molto difficile non tornare al Giro e difendere la maglia rosa».

La stagione 2019 sarà l’ultima nel ciclismo per il Team Sky. La televisione satellitare controllata dalla News Corporation di Rupert Murdoch ha infatti spiegato a dicembre che terminerà la sua milionaria sponsorizzazione, mettendo così fine alle attività della squadra più forte del ciclismo internazionale dell’ultimo decennio.

(LUK BENIES/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.