• Mondo
  • martedì 1 Gennaio 2019

Martedì mattina un uomo ha investito un gruppo di immigrati a Bottrop, in Germania, ferendo quattro persone in modo grave

Nelle prime ore di martedì mattina un uomo ha investito un gruppo di immigrati nella città di Bottrop, a ovest di Dortmund, in Germania, ferendo quattro persone in modo grave. La polizia ha detto che secondo le prime informazioni sembra che l’uomo abbia intenzionalmente investito le persone, forse per ragioni xenofobe. L’uomo – un 50enne che guidava una Mercedes – è stato arrestato dalla polizia: prima di investire le persone nel centro di Bottrop aveva già provato ad investirne altre in una zona zona periferica della città, senza successo; poco dopo, invece, ha provato ad investire un altro gruppo di persone in attesa di un autobus nella vicina città di Essen. Tra le persone ferite ci sono immigrati di origine siriana e afghana e l’autista dell’auto ha fatto commenti contro gli stranieri mentre veniva arrestato, ha detto la polizia. La polizia non ha detto se l’uomo arrestato sia tedesco, ma ha detto che viveva a Essen.

Marcel Kusch/picture-alliance/dpa/AP Images