• Italia
  • mercoledì 26 dicembre 2018

Un migrante è morto vicino ad Ancona, probabilmente dopo essere stato investito dal tir a cui si era aggrappato per nascondersi e raggiungere l’Italia

Martedì a Torrette, comune a nord di Ancona (Marche), un migrante è stato schiacciato dal tir a cui sembra si fosse aggrappato per nascondersi e raggiungere l’Italia illegalmente. L’incidente è avvenuto tra la via Flaminia e via Conca, dopo che il tir era sbarcato dalla nave che lo trasportava e aveva lasciato il porto di Ancona, poco più a sud. Il migrante è morto al Pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Ancona a causa delle ferite riportate: non aveva documenti addosso e finora non sono state diffuse informazioni sulla sua identità.

(ANSA)