Il noto stilista Raf Simons ha lasciato Calvin Klein

Lo stilista belga Raf Simons ha lasciato il suo ruolo di direttore creativo di Calvin Klein. Simons, che ha 50 anni, era alla guida del marchio dall’agosto 2016, dopo essere stato dal 2012 al 2016 direttore creativo di Dior.

Nei due anni a Calvin Klein Simons era stato molto lodato dagli esperti del settore e lo scorso giugno era stato eletto miglior stilista dell’anno ai più importanti premi della moda americana. Nonostante gli apprezzamenti per il suo lavoro, però, il mese scorso Emanuel Chirico, CEO di PVH, la società che detiene il marchio, aveva criticato la gestione di Simons accusandolo di aver realizzato collezioni con uno stile troppo rivolto all’alta moda e poco al gusto dei clienti classici di Calvin Klein. In una nota di Calvin Klein, si legge che le parti hanno rescisso il contratto di comune accordo.

 

(Slaven Vlasic/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.