• Mondo
  • giovedì 13 dicembre 2018

È morta una terza persona tra quelle ferite nell’attentato di martedì a Strasburgo

La prefettura della regione di Strasburgo ha aggiornato il bilancio dei morti e dei feriti dell’attentato di martedì sera ai mercatini di Natale, dicendo che è morta una terza persona tra quelle che erano state colpite. I feriti sono invece 13: 5 di loro si trovano in gravi condizioni e per uno di loro è già stata dichiarata la morte cerebrale. Le Figaro ha precisato che la terza persona morta oggi non è quella che si trovava in coma. Intanto si sta continuando a cercare l’attentatore.

Fiori e candele per le persone morte e ferite nell’attentato, Strasburgo, 12 dicembre (Thomas Lohnes/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.