• Mondo
  • martedì 27 Novembre 2018

Tre soldati statunitensi sono morti a causa dell’esplosione di una bomba a Ghazni, in Afghanistan

Tre soldati statunitensi sono morti e altri tre sono stati feriti a causa dell’esplosione di una bomba nella città di Ghazni, in Afghanistan. L’attentato è avvenuto durante un’operazione congiunta delle truppe afghane e della NATO; i soldati erano a bordo di un veicolo blindato nel momento in cui è esplosa la bomba, che era nascosta lungo il ciglio di una strada. Insieme ai soldati è stato ferito anche un civile che lavora in Afghanistan per conto di una società privata che collabora con l’esercito. Ad agosto la città di Ghazni è stata assediata dai talebani per cinque giorni, prima di essere riconquistata dalla coalizione guidata dalla NATO.

(ZAKERIA HASHIMI/AFP/Getty Images)