• Italia
  • domenica 18 novembre 2018

C’è stato un terremoto di magnitudo 4.2 a Santarcangelo di Romagna

Alle 13.48 di oggi c’è stato un terremoto a 4 chilometri da Santarcangelo di Romagna e a 6 chilometri da Rimini. Secondo una stima provvisoria dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) la magnitudo della scossa era compresa tra 4.1 e 4.6: l’ultimo aggiornamento dice 4.2. L’ipocentro è a 43 chilometri di profondità. Il terremoto è stato sentito lungo tutta la costa romagnola. La sindaca di Santarcangelo Alice Parma ha detto a Rimini Today che per il momento non sono stati segnalati danni; la cittadina ha circa 22mila abitanti. Anche il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha detto che non ci sono danni da segnalare. Dalle 15.30 Trenitalia ha sospeso la circolazione ferroviaria tra Rimini e Cesenatico (linea Rimini – Ravenna) e tra Cesena e Riccione (linea Bologna – Ancona), per permettere ai suoi tecnici di controllare che non ci siano stati danni.

La posizione dell'epicentro del terremoto di Santarcangelo di Romagna del 18 novembre 2018 (INGV)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.