• Italia
  • mercoledì 14 novembre 2018

Fotografie dall’altopiano di Asiago

Scattate dal fotografo Vittorio Zunino Celotto dopo che decine di migliaia di alberi sono caduti a causa del brutto tempo

(Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

La settimana scorsa il fotografo di Getty Images Vittorio Zunino Celotto è stato nell’altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza, in Veneto, una delle zone più colpite dalle forti piogge e vento a fine ottobre. Nella zona dell’altopiano si stima che siano caduti circa 300mila alberi: è ancora difficile calcolare i danni dal punto di vista economico e ambientale, e le verifiche sono attualmente in corso, ma sicuramente ci vorranno anni prima che i boschi tornino in condizioni normali. Nelle foto di Zunino Celotto si vedono gli alberi sradicati o rasi al suolo.

Uno dei problemi da affrontare riguarderà lo smaltimento del legno: si stima ci siano dai 300 ai 400 mila metri cubi di legname di cui occuparsi, e l’assessore regionale all’Agricoltura, Giuseppe Pan, ha fatto sapere che per il taglio e il recupero del legname verranno coinvolte le imprese locali.

Un camion con alcuni tronchi ad Asiago, 8 novembre (Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Zunino Celotto è un fotografo italiano che lavora per l’agenzia fotografica Getty Images, per cui realizza soprattutto foto di moda e ritratti in bianco e nero.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.