• Mondo
  • mercoledì 14 Novembre 2018

È evaso uno degli uomini arrestati per aver rubato a gennaio i gioielli di uno sceicco del Qatar a Venezia

È evaso uno dei 5 uomini arrestati venerdì perché sospettati di aver rubato i gioielli di uno sceicco del Qatar al Palazzo Ducale di Venezia, lo scorso gennaio. Dragan Mladenović, serbo di 55 anni, era stato arrestato insieme ai presunti soci a Zagabria, in Croazia: secondo Ansa e diversi giornali italiani, Mladenović è scappato dalla finestra di un bagno, mentre veniva trasferito da un luogo a un altro dalla polizia. Il Gazzettino riporta però anche un’altra versione, secondo la quale Mladenović avrebbe aggredito un agente per scappare.

Secondo la polizia Mladenović e le altre quattro persone arrestate sono i responsabili del furto di gioielli della collezione dello sceicco Hamad bin Abdullah Al-Thani, della famiglia reale del Qatar, per un valore di circa due milioni di euro. Il furto avvenne il giorno della chiusura della mostra “Tesori dei Moghul e dei Maharaja”.

TAG: