Il governo Conte è stato battuto in Parlamento per la prima volta

In una votazione in commissione Lavori Pubblici al Senato sul condono per Ischia

Il governo è stato battuto in una votazione sulla conversione in legge del cosiddetto “decreto Genova” durante i lavori della commissione Lavori Pubblici e Ambiente del Senato. È stato approvato infatti un emendamento proposto dall’opposizione, e a cui il governo aveva dato parere contrario, che modifica le norme sul condono edilizio per Ischia (per chi era distratto: il “decreto Genova”, approvato dal governo con urgenza per intervenire dopo il crollo del ponte Morandi, contiene tra le altre cose anche un controverso condono per gli abitanti di Ischia). Secondo i giornali, il senatore De Falco (M5S) ha votato con l’opposizione, mentre la senatrice Nugnes (M5S) si è astenuta. È la prima volta che il governo Conte viene battuto in Parlamento.

(ANSA/RICCARDO ANTIMIANI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.