Come prepararsi al Black Friday

Una lista dei principali siti che partecipano alla giornata di sconti e promozioni in arrivo tra meno di due settimane

(BEN STANSALL/AFP/Getty Images)

Quest’anno il Black Friday, la giornata in cui molti negozi online propongono grossi sconti, sarà il 23 novembre: è sempre il quarto venerdì del mese, anche se ormai a da alcuni anni le promozioni iniziano anche prima. In molti si stanno già preparando per approfittare al meglio dell’occasione e provare ad acquistare delle cose che vorrebbero comprare da tempo al minor prezzo possibile. Per questo la redazione del Post ha messo insieme una prima lista dei principali siti di e-commerce italiani che aderiscono al Black Friday.

Amazon
In Italia Amazon è probabilmente il sito che più di tutti fa affari nel Black Friday. Le offerte cominceranno già lunedì 19 novembre e dureranno fino al 26, cioè il Cyber Monday, un’altra giornata di sconti tradizionalmente riservati ai prodotti tecnologici: gli sconti più grossi in ogni caso ci saranno il giorno del Black Friday. Tutte le offerte si potranno consultare su questa pagina.

ePrice e gli altri
Per chi fosse interessato ad acquistare prodotti tecnologici o elettrodomestici, non solo Amazon farà promozioni per il Black Friday ma anche molti altri siti di e-commerce specializzati in questo settore. Ad esempio ePrice ha organizzato un concorso che è già cominciato: fino al 22 novembre (cioè il giorno prima del Black Friday) ogni giorno c’è un’ora, la cosiddetta Black Hour, in cui 60 prodotti vengono messi in palio. Per poter partecipare bisogna registrarsi, per vincere serve essere molto fortunati. Tra i prodotti in palio oggi ci sono ad esempio una centrifuga e due scope elettriche.

Sul sito di Euronics gli sconti invece cominceranno dalla mezzanotte del 23 novembre, e così su quello di Unieuro, quello di MediaWorld e quello di Comet.

Negozi online di abbigliamento
Anche i siti che vendono vestiti, borse e scarpe aderiscono al Black Friday: ci saranno sconti ad esempio su Asos e su Zalando, e dato che l’anno scorso pure H&M e anche siti con prodotti più costosi come Yoox facevano promozioni per l’occasione, ci si può aspettare che le replicheranno quest’anno.

Ikea e Kave Home
Ikea non ha ancora diffuso i dettagli sulle promozioni che attiverà per il Black Friday, ma l’anno scorso aveva proposto degli sconti per tre “Black Days”, mettendo in offerta più di 150 prodotti. Di sconti sugli oggetti per la casa e di arredamento comunque ce ne saranno anche su altri siti che vendono mobili più costosi di quelli di Ikea ma che scontati, appunto, possono essere interessanti: ad esempio Kave Home e Westwing.

Sephora
Anche i siti che vendono prodotti cosmetici aderiscono al Black Friday: Sephora ad esempio proporrà sconti sia il 23 novembre che il 26, cioè il Cyber Monday, pur non lavorando nel settore tecnologico.

Ryanair ed eDreams
Nel settore viaggi e vacanze, aderisce al Black Friday la compagnia aerea Ryanair, che però non farà una settimana di promozioni come l’anno scorso ma solo 24 ore. Anche il sito per prenotare le vacanze eDreams farà degli sconti sui biglietti aerei.

Da dove arriva il Black Friday
Ogni anno il Black Friday è in un giorno diverso perché negli Stati Uniti, il paese da cui arriva, è sempre il giorno successivo alla festa del Ringraziamento, una delle più importanti festività americane che è sempre il quarto giovedì di novembre. Inizialmente il Black Friday era una ricorrenza commerciale dei negozi fisici, di cui molte persone approfittavano per preparare i regali di Natale. Con lo sviluppo dello shopping su internet, il Black Friday si è diffuso anche in altri paesi ed è diventato un lungo periodo di promozioni, non solo una giornata: come si è visto, su molti siti gli sconti durano una settimana o più.

In Italia il Black Friday è diventato una ricorrenza commerciale da poco, ma basta fare una piccola ricerca su Google Trends, che mostra quanto vengono cercate online le cose, per vedere che negli ultimi tre anni l’interesse per i suoi sconti è aumentato tantissimo, più o meno quadruplicato. Se ne è accorto anche il Codacons, che l’anno scorso aveva chiesto che il Black Friday fosse istituzionalizzato ed esteso anche ai negozi fisici, visto lo scarso successo dei tradizionali saldi invernali.

Oggi comunque è il Singles’ Day
In Cina c’è una giornata analoga al Black Friday che si chiama Singles’ Day (cioè “giorno dei single”) ed è oggi, 11 novembre. Anche dall’Italia se ne può approfittare facendo acquisti su AliExpress, il sito di e-commerce di Alibaba in cui tante aziende cinesi vendono a clienti internazionali: somiglia più a eBay che ad Amazon, pur vendendo di tutto. Qui trovate tutte le informazioni utili sul Singles’ Day e su come funziona AliExpress.

***

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google.