È morto il regista Max Croci, aveva 50 anni

Il regista cinematografico Max Croci è morto ieri, aveva 50 anni. Croci era nato l’11 ottobre del 1968 a Busto Arsizio, in provincia di Varese, ed era malato da tempo. Aveva iniziato la sua carriera come illustratore ed art director, per poi darsi alla regia di cortometraggi verso la metà degli anni Novanta. Il suo esordio da regista al cinema è avvenuto nel 2015 con il film Poli opposti, con protagonisti Luca Argentero e Sarah Felberbaum, seguito l’anno dopo da Al posto tuo, sempre con Luca Argentero. Il suo terzo e ultimo film è stato La verità, vi spiego, sull’amore, uscito nel 2017 e con protagonista Ambra Angiolini.

(ANSA)