FCA venderà Magneti Marelli

Per 6,2 miliardi di euro a una società giapponese controllata dal fondo statunitense Kkr

Fiat Chrysler (FCA) ha accettato di vendere la società Magneti Marelli, fornitrice di soluzioni e sistemi da alta tecnologia per l’industria automobilistica, al fondo statunitense Kkr. Il fondo girerà il 100 per cento della proprietà a una società giapponese che controlla, Calsonic, per 6,2 miliardi di euro. La vendita di Magneti Marelli è la prima grande decisione di Mike Manley, che a luglio prese il posto di Sergio Marchionne come amministratore delegato della FCA: i negoziati andavano avanti da parecchi mesi ed erano stati avviati proprio da Marchionne.

Mike Manley (Scott Olson/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.