• Mondo
  • sabato 13 ottobre 2018

C’è stata un’esplosione a un evento elettorale in Afghanistan: ci sono almeno 13 morti

C’è stata un’esplosione durante un evento elettorale nella provincia di Takhar, nel nordest dell’Afghanistan: sono state uccise almeno 13 persone e i feriti sono più di 30. Uno dei portavoce della polizia ha detto a Reuters che l’esplosivo è stato messo in una motocicletta vicino a dove si sarebbe dovuto tenere un comizio di Nazifa Yousufi Bek, candidata alle elezioni parlamentari che si terranno il 20 ottobre.

La provincia di Takhar, che confina con il Tagikistan, è da anni un territorio dove sono molto attivi i talebani. Finora, comunque, non c’è stata alcuna rivendicazione.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.