• Mondo
  • giovedì 11 ottobre 2018

Oscar Romero, il sacerdote assassinato nel 1980 a San Salvador, sarà proclamato santo domenica da Papa Francesco

Oscar Romero, il sacerdote assassinato nel 1980 a San Salvador per aver predicato contro il colpo di stato avvenuto l’anno prima, sarà proclamato santo domenica da Papa Francesco. Insieme a lui sarà proclamato santo anche Papa Paolo VI, che regnò in uno dei periodi più delicati e turbolenti per la storia della Chiesa tra gli anni Sessanta e Settanta e portò a termine il Concilio Vaticano II. I processi di canonizzazione per Oscar Romero e Papa Paolo VI erano iniziati da tempo e lo scorso marzo c’era stato l’ultimo passaggio formale richiesto per la santificazione, la promulgazione dei decreti sui miracoli loro attribuiti.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.