• Mondo
  • mercoledì 7 marzo 2018

Papa Paolo VI e Oscar Romero, il sacerdote assassinato nel 1980 a San Salvador, saranno santificati

Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione per le cause dei santi – l’organismo della Chiesa cattolica che si occupa dei processi di canonizzazione – a promulgare i decreti sui miracoli attribuiti a Papa Paolo VI (in carica dal 1963 al 1978) e Oscar Romero, il sacerdote assassinato nel 1980 a San Salvador per aver predicato contro il colpo di stato avvenuto l’anno prima. Era l’ultimo passaggio formale importante del processo di canonizzazione, che sarà probabilmente completato il prossimo autunno con la proclamazione a santi di Paolo VI e Oscar Romero.