• Mondo
  • domenica 7 Ottobre 2018

Il numero di morti per il terremoto e lo tsunami in Indonesia è salito a 1.763

Il numero delle persone morte a causa del terremoto di magnitudo 7.4 del 28 settembre nell’isola di Sulawesi, in Indonesia, seguito poi da uno tsunami, è salito a 1.763. I dispersi sono più di cinquemila. Sono gli ultimi dati diffusi dall’agenzia nazionale indonesiana che si occupa della gestione dei disastri. Il portavoce dell’agenzia Sutopo Purwo Nugroho ha anche detto che il numero dei morti probabilmente salirà ancora non appena le autorità saranno in grado di stabilire quanti siano stati i danni nelle zone rurali. Le ricerche di possibili sopravvissuti sotto le macerie sono state interrotte.

Il villaggio di Balaroa, a Sulawesi, in Indonesia, il 6 ottobre 2018 (Ulet Ifansasti/Getty Images)