• Mondo
  • mercoledì 15 agosto 2018

La nave Aquarius è arrivata a Malta

La nave Aquarius, con a bordo 141 persone recuperate in mare a largo della Libia, è arrivata a Malta, dove i migranti verranno sbarcati e poi trasferiti nei cinque paesi europei che si sono offerti di accoglierli: Portogallo, Spagna, Francia, Germania e Lussemburgo. La nave, gestita dalla ong SOS Mediterranee e da Medici senza frontiere, era bloccata in mare da cinque giorni perché nessun paese aveva voluto farla attraccare e accogliere i migranti a bordo. Dopo alcuni giorni di stallo, ieri era stato trovato un accordo per la spartizione dei migranti.

La nave Aquarius (BORIS HORVAT/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.