• Mondo
  • venerdì 10 agosto 2018

La Nuova Zelanda ha vietato i sacchetti di plastica della spesa

Venerdì mattina la prima ministra della Nuova Zelanda Jacinda Ardern ha annunciato un piano del governo per eliminare i sacchetti di plastica non riciclabile in tutto il paese. Il piano approvato dal governo prevede che entro 6 mesi i negozi della Nuova Zelanda smettano di fornire ai loro clienti sacchetti di plastica per la spesa. Al termine dei 6 mesi, chi violerà il divieto potrà ricevere multe fino all’equivalente di 60.000 euro. I sacchetti di plastica monouso sono tra i principali fattori di inquinamento dei mari e degli oceani.

La prima ministra neozelandese Jacinda Ardern all'Auckland University Quadrant, il primo settembre 2017 (Phil Walter/Getty Images)