• Mondo
  • giovedì 2 Agosto 2018

Air France-KLM e Air Europa stanno lavorando a un accordo per collegare meglio Europa, Sud America e America centrale

La compagnia aerea franco-olandese Air France-KLM e quella spagnola Air Europa creeranno una joint venture per aumentare il numero dei propri voli tra l’Europa e l’America centrale e del Sud. Dovrebbe essere un accordo simile a quello già attivo per collegare meglio Parigi, Amsterdam e Madrid, basato sul code sharing (attualmente Air France-KLM può utilizzare aerei Air Europa per alcuni suoi voli tra queste città, e viceversa). Le compagnie hanno spiegato che stanno ancora valutando le condizioni giuridiche per far partire l’accordo.

Air France-KLM è una delle maggiori compagnie in Europa per numero di passeggeri, attualmente in grave crisi: a fine maggio il governo francese parlava di un suo possibile fallimento. Gli scioperi degli ultimi mesi per rivendicare un aumento salariale, il voto negativo al referendum organizzato dall’amministratore delegato su un possibile compromesso, le sue conseguenti dimissioni e l’aumento dei prezzi del petrolio hanno peggiorato ulteriormente la situazione della compagnia. La mattina di mercoledì, dopo la presentazione di un bilancio trimestrale andato meglio del previsto e l’annuncio del futuro accordo con Air Europa, Air France-KLM ha guadagnato circa l’8 per cento in borsa.