• Italia
  • venerdì 27 luglio 2018

A Cassola, in provincia di Vicenza, un operaio straniero è stato ferito da un colpo di arma da fuoco, sparato da un condominio vicino

Il Giornale di Vicenza ha scritto che alle 13 di giovedì a Cassola, in provincia di Vicenza, un uomo di 33 anni di Capo Verde, dipendente di una ditta di impianti elettrici, è stato ferito da un colpo di arma da fuoco ed è stato portato in ospedale con una ferita alla schiena. Lo sparatore, secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, sarebbe un 40enne residente proprio a Cassola, che avrebbe sparato da un condominio vicino al cantiere dove si trovava l’uomo. Il Giornale di Vicenza ha scritto che i Carabinieri hanno trovato sul terrazzo condominiale alcuni pallini di piombo per arma ad aria compressa e diverse munizioni. Lo sparatore, ha scritto Repubblica, avrebbe detto che voleva sparare contro un piccione, ed è stato accusato per lesioni personali aggravate ed esplosioni pericolose.

(ANSA)