• Mondo
  • martedì 24 Luglio 2018

Oksana Shachko, una delle fondatrici del gruppo di attiviste FEMEN, è stata trovata morta nella sua casa a Parigi

Oksana Shachko, una delle fondatrici del gruppo di attiviste FEMEN, è stata trovata morta nella sua casa a Parigi lunedì 23 luglio. I giornali dicono che Shachko si sarebbe suicidata, ma per ora non sono state diffuse informazioni ufficiali. Shachko aveva 31 anni ed era nata in Ucraina. Nel 2008 aveva partecipato alla fondazione del gruppo di attiviste per i diritti delle donne FEMEN, famoso per le proteste in cui gruppi di donne si spogliano in luoghi pubblici per attirare l’attenzione. Shachko era un’artista e viveva a Parigi da diverso tempo.

(KENZO TRIBOUILLARD/AFP/Getty Images)