• Mondo
  • lunedì 23 Luglio 2018

La Corte Internazionale di Giustizia ha detto che l’embargo imposto al Qatar viola alcuni diritti fondamentali

La Corte Internazionale di Giustizia (CIG), principale organo giudiziario dell’ONU, si è espressa su una causa presentata dal governo del Qatar contro gli Emirati Arabi Uniti, nell’ambito dell’embargo imposto lo scorso anno da diversi paesi arabi proprio contro il Qatar. La causa presentata dal Qatar accusava il governo emiratino di violazioni dei diritti umani, per esempio di avere espulso dal proprio territorio i cittadini qatarioti e di avere chiuso il proprio spazio aereo e i propri porti al Qatar. La Corte, tra le altre cose, ha ordinato agli Emirati Arabi Uniti di permettere immediatamente alle famiglie qatariote di riunirsi e di garantire agli studenti qatarioti di concludere il loro percorso di studi iniziato negli Emirati Arabi Uniti.

Il Qatar in rosso, e intorno a lui gli altri paesi del Golfo Persico