• Mondo
  • martedì 17 luglio 2018

Monsoni a Manila

Foto dalle Filippine dove ci sono una tempesta tropicale e il monsone di sud-ovest

Un bambino raccoglie gocce d'acqua nel paesino allagato di Navotas, nelle Filippine, 17 luglio 2018 (AP Photo/Aaron Favila)

Negli ultimi giorni la tempesta tropicale “Henry” ha causato forti piogge, danni, strade allagate e disagi a Manila, nelle Filippine, e nelle province vicine. “Henry” dovrebbe allontanarsi dal paese martedì 17 luglio, ma il monsone di sud-ovest che potrebbe causare inondazioni e frane rimane una minaccia, secondo il servizio metereologico nazionale. “Henry” è l’ottava tempesta tropicale che attraversa le Filippine nel corso del 2018. In media, il paese viene colpito da venti cicloni tropicali all’anno.

In alcune zone del paese le scuole sono state chiuse, per precauzione, così come il Senato e la Corte Suprema. L’Amministrazione dei servizi atmosferici, geofisici e astronomici delle Filippine (abbreviato in PAGASA, che è l’istituzione nazionale che si occupa di fornire informazioni su possibili allagamenti o tifoni e sulle previsioni meteorologiche) ha anche invitato i pescatori e a non uscire in mare nelle aree considerate più a rischio.

Mostra commenti ( )