• Italia
  • martedì 17 luglio 2018

31 persone legate al clan malavitoso Casamonica sono state arrestate a Roma, Cosenza e Reggio Calabria

31 persone legate al clan malavitoso Casamonica sono state arrestate questa mattina  dai carabinieri nelle province di Roma, Cosenza e Reggio Calabria. Altre 6 persone sono ancora ricercate dai carabinieri. Gli arresti sono stati ordinati dal gip di Roma su richiesta della direzione distrettuale antimafia: le persone arrestate, scrive Repubblica, sono accusate «di aver costituito un’organizzazione dedita al traffico di droga, estorsione, usura, commessi con l’aggravante del metodo mafioso». Altri dettagli sull’operazione verranno resi noti in una conferenza stampa martedì alle 11.

Foto LaPresse - Massimo Paolone