(CRISTINA QUICLER/AFP/Getty Images)
  • cit
  • giovedì 5 Luglio 2018

L’odore delle tue parole

(CRISTINA QUICLER/AFP/Getty Images)

«Il linguaggio è una pelle: io sfrego il mio linguaggio contro l’altro. È come se avessi delle parole a mo’ di dita, o delle dita sulla punta delle mie parole. Il mio linguaggio freme di desiderio»

Roland Barthes, Frammenti di un discorso amoroso (Fragments d’un discours amoureux, 1977), nella traduzione di Renzo Guidieri per Einaudi