L’Uruguay ha eliminato il Portogallo

Ha battuto per 2 a 1 il Portogallo di Cristiano Ronaldo, qualificandosi ai quarti di finale dei Mondiali

L’Uruguay ha battuto per 2 a 1 il Portogallo agli ottavi di finale dei Mondiali, eliminando dal torneo la squadra di Cristiano Ronaldo: ha segnato una doppietta l’attaccante del Paris Saint-Germain Edinson Cavani. L’Uruguay è la seconda squadra qualificata ai quarti di finale, dove incontrerà la Francia che oggi ha eliminato l’Argentina. Con l’eliminazione del Portogallo, sia Ronaldo sia Lionel Messi, i due giocatori più forti del mondo, sono fuori dal Mondiale.

L’Uruguay è passato in vantaggio subito, al settimo minuto, con un gran colpo di testa di Cavani su un cross forte e teso dell’attaccante del Barcellona Luis Suarez, uno dei migliori in campo. Il Portogallo ha poi pareggiato all’inizio del secondo tempo con un colpo di testa del difensore Pepe, ma pochi minuti dopo Cavani ha segnato il gol del nuovo vantaggio su contropiede. Cristiano Ronaldo, che aveva fatto 4 gol nelle tre partite dei gironi ed era stato probabilmente il giocatore più decisivo del Mondiale, non è riuscito a trovare molte occasioni da gol, soprattutto per merito della solida difesa uruguaiana. L’Uruguay ha giocato in modo molto compatto e fisico, mantenendo un’alta intensità e sembrando in controllo per buona parte della partita.

Edinson Cavani. )ODD ANDERSEN/AFP/Getty Images)