• Mondo
  • domenica 27 Maggio 2018

L’esercito israeliano ha bombardato una postazione di un gruppo islamista a Gaza, ci sono due morti

Stamattina l’esercito israeliano ha attaccato con un carro armato una postazione del Movimento per il Jihad Islamico in Palestina a Khan Yunis, nella Striscia di Gaza, per ritorsione contro il ritrovamento di un dispositivo esplosivo nei pressi del confine con Israele. Secondo il ministero della Sanità palestinese nell’attacco sono morte due persone, e una terza è rimasta gravemente ferita. Quello di oggi è solo l’ultimo di una serie di incidenti avvenuti negli ultimi giorni: ieri sera l’esercito israeliano aveva bombardato alcune basi di Hamas nel sud della Striscia per ritorsione contro un’incursione di un gruppo di palestinesi in territorio israeliano.