• martedì 22 Maggio 2018

Più di 16 mila dipendenti pubblici hanno manifestato a Parigi contro il presidente Macron

Più di 16 mila dipendenti pubblici hanno manifestato a Parigi contro il presidente Emmanuel Macron, che intende riformare il loro settore. La manifestazione è stata convocata da tutti i cinque principali sindacati francesi (CGT, FO, CFDT, UNSA e CFTC) i cui leader hanno sfilato insieme per la prima volta dal 2010. È la terza volta dall’insediamento del presidente Macron che il settore del pubblico impiego sciopera contro il governo.

Alla manifestazione si sono uniti anche numerosi studenti e, lungo il percorso, ci sono stati diversi scontri tra gruppi di manifestanti e polizia. Ci sono stati anche atti di vandalismo, sono state distrutte diverse vetrine di negozi e incendiati alcuni cassonetti. Contemporaneamente al corteo di Parigi ci sono state manifestazioni anche a Lione e Marsiglia. I sindacati dicono che l’adesione allo sciopero dei dipendenti pubblici è stata superiore al 10 per cento.

(AP Photo/Claude Paris)