• Mondo
  • lunedì 14 maggio 2018

Il padre di Meghan Markle non andrà al matrimonio della figlia con il principe Harry

Thomas Markle, padre di Meghan Markle, non sarà presente al matrimonio della figlia con il principe Harry, il 19 maggio. Lo dice il sito americano TMZ, uno dei siti di gossip più spregiudicati ma anche più affidabili. La decisione è legata al fatto che Markle ha ammesso di aver collaborato con un’agenzia fotografica di gossip per farsi fare alcune finte “foto rubate”. Ha avuto anche un problema di salute, che però non sarebbe il motivo della sua rinuncia.

La partecipazione di Thomas Markle al matrimonio era prevista, ma la scorsa domenica il Daily Mail ha pubblicato un articolo che sosteneva che Markle si fosse volutamente fatto fotografare da un paparazzo a Los Angeles in varie situazioni: mentre provava l’abito che avrebbe indossato al matrimonio, mentre faceva esercizi in un parco, mentre leggeva un libro di storia britannica e alcuni articoli sul matrimonio della figlia online, in un internet cafè. Nell’articolo del Daily Mail, alcune foto mostravano Markle entrare nell’internet cafè insieme al fotografo.

Secondo TMZ, che ha avuto modo di parlarci, Markle non pensava che le foto sarebbero state un problema per la figlia o per la famiglia reale, e insiste che non si è fatto fotografare per soldi. Ha spiegato che da quando si è saputo che sua figlia avrebbe sposato il principe Harry, i paparazzi sono stati molto aggressivi con lui, e gli hanno scattato foto imbarazzanti o poco lusinghiere. Con le foto in posa sperava di “riscattarsi”, ha spiegato.

A TMZ Markle ha anche detto che sei giorni fa aveva avuto un infarto, ma che si era fatto dimettere per poter partecipare al matrimonio. Ha poi deciso di non andarci per non mettere in imbarazzo la figlia o la famiglia reale, che avrebbe dovuto incontrare.

Kensington Palace ha diffuso un breve e vago comunicato a commento della vicenda:

È un momento molto personale per la signorina Markle, mancano pochi giorni al suo matrimonio. Lei e il principe Harry chiedono di nuovo che comprensione e rispetto siano rivolte anche al signor Markle in questa difficile situazione.

Il principe Harry (33) e l'attrice Meghan Markle (36) al photocall per l'annuncio del loro matrimonio a Kensington Palace, Londra, 27 novembre 2017 (Chris Jackson/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.