• Sport
  • mercoledì 9 Maggio 2018

Golden State Warriors e Houston Rockets giocheranno la finale della Western Conference dei playoff NBA

La finale della Western Conference dei playoff NBA sarà giocata, come da pronostico, Golden State Warriors contro Houston Rockets. Golden State e Houston hanno eliminato questa notte le rispettive avversarie incontrate in semifinale, i New Orleans Pelicans e gli Utah Jazz, vincendo entrambe la propria serie con 4 partite vinte e 1 persa. Gara-1 della finale di Conference si giocherà nella notte italiana tra lunedì e martedì.

Sia Golden State che Houston hanno mostrato di essere nettamente superiori alle squadre incontrate sia nei playoff sia in stagione regolare, dove avevano fatto registrare rispettivamente il secondo e il primo miglior rapporto tra partite vinte e partite perse. La vincitrice della Western Conference si giocherà la finale dei playoff, e quindi il titolo, con la vincente del girone ad est: una tra i Cleveland Cavaliers (già qualificati per la finale della Eastern Conference), i Boston Celtics e i Philadelphia 76ers (la serie tra queste due squadre non è ancora finita: è 3-1 per i Celtics).

Donovan Mitchell (Utah Jazz) difende su James Harden (Houston Rockets) (Gene Sweeney Jr./Getty Images)