• Sport
  • mercoledì 25 aprile 2018

La Roma ha perso 5-2 l’andata della semifinale di Champions League contro il Liverpool

Nella prima delle due semifinali di Champions League, il Liverpool ha battuto in casa la Roma per 5-2. Il Liverpool si era portato persino sul 5 a 0 a un quarto d’ora dalla fine con due gol di Salah, egiziano già giocatore della Roma per due stagioni fino all’anno scorso, ma poi Dzeko e Perotti su calcio di rigore hanno ridotto il distacco. Ora la Roma dovrebbe vincere almeno 3-0 nel ritorno del 2 maggio per passare il turno: dopo che aveva fatto la stessa cosa contro il Barcellona nel turno precedente, annullando il 4-1 dell’andata.

Il primo gol di Salah (Lapresse)