• Mondo
  • domenica 18 Marzo 2018

Una guardia di sicurezza israeliana è stata ferita in un attacco con un coltello nella città vecchia di Gerusalemme

Una guardia di sicurezza israeliana è stata ferita in un attacco con un coltello nella città vecchia di Gerusalemme: l’assalitore è stato ucciso, dice Haaretz. Secondo la televisione Channel 10, aveva con sé documenti turchi. La guardia di sicurezza è stata ferita in maniera grave all’addome, ed è stata ricoverata all’ospedale Shaare Zedek. Un tempo gli attacchi nella città vecchia di Gerusalemme, il centro storico della città, pieno di monumenti e popolato a stragrande maggioranza da arabi, erano piuttosto frequenti, ma negli ultimi mesi erano diminuiti. L’attacco arriva pochi giorni dopo l’uccisione di due soldati israeliani in Cisgiordania da parte di un automobilista palestinese, venerdì.

(THOMAS COEX/AFP/Getty Images)