Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal hanno vinto l’argento nel supergigante alle Paralimpiadi invernali: è la loro seconda medaglia

Gli sciatori trentini Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal hanno vinto la medaglia di argento nel supergigante per atleti con disabilità visive alle Paralimpiadi invernali di Pyeongchang. Bertagnolli e la sua guida Casal hanno così ottenuto la loro secondo medaglia olimpica in Corea del Sud (la seconda anche per la Nazionale italiana), dopo il bronzo vinto ieri nella discesa libera.

Bertagnolli è l’atleta di punta della delegazione italiana a Pyeongchang. Ha 19 anni ed è cresciuto a Cavalese, in Trentino-Alto Adige. Le aspettative su di lui sono alte, dato che agli ultimi Campionati mondiali ha vinto l’oro nella combinata alpina, l’argento nel gigante e il bronzo nel supergigante. Come dimostrano le sue vittorie, è uno sciatore bravo in tutte le specialità: in Corea può ambire a tre medaglie (comprese le due già vinte).

(Chung Sung-Jun/Getty Images)