Casapound dice che nella sua sede di Trento è scoppiata una bomba artigianale

Casapound, il partito neofascista di cui si è molto parlato nell’ultima campagna elettorale, ha fatto sapere che stanotte una bomba artigianale ha colpito la sede del partito a Trento. In un post su Facebook, il partito ha detto che l’esplosione ha danneggiato l’entrata e la saracinesca della sede. A quanto sembra non ci sono stati feriti. Casapound ha aggiunto che l’esplosione è stata rivendicata da una scritta lasciata sul muro della sede, che dice: “unico voto utile, antifascismo sempre”. Alle elezioni del 4 marzo Casapound in Trentino ha preso l’1,44 per cento alla Camera (nel 2013 aveva ottenuto lo 0,44).

Bomba alla sede trentina di #CasaPound: "non ci faremo intimidire"#Trento, 7 marzo – Questa notte un ordigno …

Posted by CasaPound Italia Trento on Mittwoch, 7. März 2018

(pagina di Casapound Trento)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.