• Mondo
  • lunedì 26 febbraio 2018

Quattro persone sono morte in un’esplosione in un supermercato a Leicester, nel Regno Unito

Ieri sera a Leicester, nel Regno Unito, quattro persone sono morte nell’incendio provocato da un’esplosione di un minimarket che si trovava circa due chilometri a ovest del centro della città. Altre quattro persone, di cui una grave, sono state portate in ospedale dopo essere state soccorse sul luogo dell’incendio. L’esplosione ha causato il collasso dell’intero edificio in cui si trovava il negozio, alto tre piani. Non si conoscono ancora le cause dell’esplosione, e i vigili del fuoco stanno indagando per determinarle.

Hinckley Road a Leicester, la strada in cui è avvenuta un'esplosione e un successivo incendio il 25 febbraio 2018 (AP Images/Aaron Chown/PA Wire)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.