• Cultura
  • martedì 13 febbraio 2018

È morto lo storico Giuseppe Galasso, aveva 88 anni

Lo storico napoletano Giuseppe Galasso è morto ieri, lunedì 12 febbraio, nella sua casa di Pozzuoli (Napoli), aveva 88 anni. Oltre ad avere insegnato nelle università di Salerno, Cagliari e Napoli, era stato autore di numerosi saggi compresa una Storia d’Europa per Laterza e altri libri sulla storia dell’Italia meridionale e sul Risorgimento. Si era anche interessato degli studi filosofici di Benedetto Croce e aveva partecipato a diverse riviste culturali. Tra il 1970 e il 1993 fu consigliere comunale a Napoli per il Partito Repubblicano, svolgendo anche l’incarico di assessore alla Pubblica istruzione. Galasso ebbe inoltre una carriera politica in Parlamento, dove fu eletto nella IX, X e XI legislatura tra il 1983 e il 1994. All’attività politica e di storico affiancò anche quella di editorialista per i principali giornali italiani come Il Corriere della Sera e La Stampa, e per Il Mattino di Napoli.