• Italia
  • mercoledì 7 febbraio 2018

Benedetto XVI dice di sentirsi «in pellegrinaggio verso Casa»

L'ha scritto al Corriere della Sera, che gli aveva chiesto conto del suo stato di salute

(Franco Origlia/Getty Images)

Il papa emerito Benedetto XVI, che si è dimesso dal suo incarico il 28 febbraio 2013, ha scritto una lettera a Massimo Franco del Corriere della Sera, che si era informato sulle sue condizioni di salute. Da tempo circolano voci mai confermate secondo cui Benedetto non stia bene: Franco gliene ha chiesto conto e Benedetto XVI, cioè Joseph Ratzinger, ha risposto con un breve testo in cui scrive, fra le altre cose:

«Nel lento scemare delle forze fisiche, interiormente sono in pellegrinaggio verso Casa»

Non è chiaro se intenda dire che è malato o se semplicemente si stia preparando all’idea di morire. Come ricorda il Foglio, il segretario di Benedetto XVI Georg Gänswein ha spiegato spesso che Benedetto XVI sta bene, considerando la sua età, e che ogni tanto riceve anche degli ospiti nella sua residenza al monastero Mater Ecclesiae del Vaticano.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di più, e migliori.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la newsletter, una quota minore di inserzioni pubblicitarie, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.