I 40 anni di “Cime tempestose”, quella di Kate Bush

Che rimane la sua cosa più famosa, un botto mondiale al primo colpo a 19 anni, malgrado una ricca carriera

Kate Bush a Londra nel settembre 1978 (Chris Moorhouse/Evening Standard/Hulton Archive/Getty Images)

Il 20 gennaio 1978 uscì il primo singolo di Kate Bush, cantante inglese allora diciannovenne che con quella canzone ebbe un successo mondiale eccezionale che rimase la cosa più famosa di tutta la sua peraltro ricca e stimata carriera. Nel Regno Unito la canzone andò al primo posto in classifica per quattro settimane, e fu la prima volta nella storia che capitava a una cantautrice con una canzone propria. Ad aggiungersi ai primati e al fascino di Bush e della canzone ci furono la sua ispirazione al famoso romanzo Cime tempestose di Emily Brontë (con cui Bush condivide il giorno di nascita, 140 anni dopo) e le danze con cui Bush ne accompagnò le esecuzioni pubbliche e in video.

Mostra commenti ( )