Margaret Atwood (Hannelore Foerster/Getty Images)

Gli scrittori con più successo nel Regno Unito nel 2017

Nella classifica dei primi dieci c'è solo un uomo, c'è un'italiana, e Margaret Atwood al primo posto

Margaret Atwood (Hannelore Foerster/Getty Images)

Bookseller, rivista e sito britannico specializzati in notizie editoriali, ha pubblicato la classifica dei dieci scrittori che hanno venduto di più nel Regno Unito nel 2017. Margaret Atwood è al primo posto, soprattutto grazie a due serie tv: The Handmaid’s Tale e Alias Grace, entrambe tratte dagli omonimi libri ripubblicati in Italia da Ponte alle grazie con il titolo Il racconto dell’ancella, e L’altra Grace. In tutto Atwood ha venduto libri per 2,8 milioni di sterline, circa 3,1 milioni di euro. Segue Sarah Perry che con The Essex Serpent (Il serpente dell’Essex, Neri Pozza) ha venduto per 1,6 milioni di sterline, circa 1,8 milioni di euro, e poi da Helen Dunmore, morta nel giugno del 2017, i cui ultimi due libri – The Birdcage Walk e Inside the Wave – hanno venduto per 1,1 milioni di sterline, circa 1,2 milioni di euro. Al quarto posto c’è Naomi Alderman con The Power, pubblicato in Italia come Ragazze elettriche da Nottetempo, che ha vinto il Women’s Prize for Fiction, consegnato ogni anno a un’autrice di qualsiasi nazionalità per un libro scritto in inglese e pubblicato nel Regno Unito l’anno precedente: questo racconta di un mondo distopico in cui le donne rilasciano scariche elettriche dalle dita sottomettendo gli uomini. Poi c’è Elena Ferrante con la serie dell’Amica geniale, e al sesto posto si trova il primo scrittore uomo, Haruki Murakami, i cui libri hanno venduto per un milione di sterline, poco più di un milione di euro. Concludono la classifica Ali Smith, Zadie Smith, che nel 2017 ha pubblicato Swing Time, Maggie O’Farrell e Arundhati Roy, che nel 2017 ha pubblicato The ministry of utmost happiness, il suo secondo romanzo a vent’anni da The God of small things (entrambi pubblicati in Italia da Guanda con i titoli Il ministero della suprema felicità e Il dio delle piccole cose). Il premio Nobel per la letteratura Kazuo Ishiguro non è entrato nella classifica dei primi dieci: nel 2017 le vendite dei suoi libri hanno raggiunto 709.000 sterline, circa 800mila euro.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.