• Italia
  • giovedì 18 gennaio 2018

È morto Michele Gesualdi, ex presidente della Provincia di Firenze e grande sostenitore della legge sul testamento biologico

Michele Gesualdi, ex presidente della Provincia di Firenze e grande sostenitore della legge sul testamento biologico, è morto oggi nella sua casa di Calenzano, in Toscana. Gesualdi aveva 74 anni e da tre era malato di SLA. Di Gesualdi si era molto parlato lo scorso novembre per via di una lettera che aveva mandato ai presidenti di Camera e Senato a favore della legge sul testamento biologico. Poche settimane dopo la lettera – e nonostante l’ostruzionismo in Parlamento – la legge è stata approvata.

Roberto Monaldo / LaPresse